Vai al contenuto

Nevicate e Gelate eccezionali

Scenari e danni attesi

La stagione invernale, nel nostro territorio, è generalmente caratterizzata da temperature rigide, foschie o nebbie e discreti valori pluviometrici. Le effettive condizioni che si possono creare a seguito di una precipitazione a carattere nevoso sono, purtroppo, difficilmente prevedibili in quanto dipendenti da molteplici variabili (es. temperatura atmosferica e della neve, condizioni al suolo, intensità e durata della precipitazione ecc.). Di conseguenza risulta difficile l'elaborazione di scenari di rischio certi, quindi delle relative modalità di possibile intervento. Nel Piano di emergenza sono stati classificati, identificati e distinti i fenomeni di carattere nevoso che si possono verificare, così da poter pianificare le azioni che devono essere intraprese dalle funzioni afferenti al C.O.C.

La prevenzione del rischio

Qualora sia prevista la possibilità del verificarsi di precipitazioni nevose e/o gelate, grazie al concorso di più Enti e strutture, si garantisce la pulizia dei percorsi sia viari che pedonali mediante lo spargimento di sale. L'esperienza maturata negli ultimi anni e la conoscenza del territorio hanno inoltre permesso di identificare strade ed accessi che, per le caratteristiche proprie e per la tipologia dei servizi che vi vengono svolti, sono stati classificati sensibili e per questo prioritari negli interventi atti a garantirne la percorribilità e/o l'accesso (es strade ad elevato transito, ospedali, edifici pubblici ecc.).

Viabilità veicolare e pedonale soggetta prioritariamente a sgombero neve
Viabilità veicolare e pedonale soggetta prioritariamente a sgombero neve

Cosa deve fare il cittadino

Gli esercenti dei negozi, i proprietari e gli inquilini di case e condomini, sono invitati a sgomberare dalla neve o dal ghiaccio i marciapiedi antistanti gli immobili di rispettiva competenza; è fatto divieto di depositare o scaricare neve/ghiaccio e gettare o spargere acqua che possa gelare sul suolo pubblico.

In caso di nevicata o gelata notturna, anche deboli, consigliamo prudenza negli spostamenti in auto, e molta attenzione ai ponti e ai marciapiedi resi scivolosi dal ghiaccio. L'ideale sarebbe utilizzare i mezzi di trasporto pubblico ma, se non si può fare a meno dell'auto è consigliabile lasciarla nei parcheggi scambiatori.

Vedi anche le norme di auto-protezione per il rischio Neve

Torna a Scenari di rischio

Accessibility