Vai al contenuto

Scenari di rischio

L’analisi è stata effettuata partendo dagli eventi calamitosi che si sono verificati in passato nel territorio comunale, basandosi sulla loro frequenza e le loro conseguenze. Queste ricerche hanno riguardato l’analisi di rischi specifici del Comune di Putignano: i rischi del Centro Storico, il rischio incendi ed il rischio che può comportare anche un evento di per sé poco significativo, ma in grado di scatenare fenomeni di panico se si dovesse verificare in concomitanza con la presenza di grandi affollamenti di persone in occasione di eventi come il Carnevale.

I rischi sono stati suddivisi in prevedibili, per i quali le procedure di emergenza assicurano risposte graduali del sistema comunale di Protezione civile, e rischi non prevedibili, per i quali le procedure assicurano una risposta immediata, soprattutto per quanto riguarda gli interventi di primo soccorso alla popolazione colpita.

In riferimento all'organizzazione ed al coordinamento delle attività da effettuarsi in presenza di rischi, i responsabili degli interventi di emergenza (Enti e Aziende convenzionati e non con il Comune di Putignano e i gruppi comunali di volontari di Protezione Civile) devono dotarsi di procedure operative interne continuamente aggiornate, che permettano l’immediato impiego delle proprie risorse, coerentemente con l’organizzazione generale degli interventi predisposta dalla Protezione civile comunale.

Rischi prevedibili

Per rischi prevedibili si intendono quei rischi la cui manifestazione può essere rilevata anticipatamente tramite un costante monitoraggio del territorio. Sono meteorologici, climatici e in generale tutti i rischi derivanti dall'ambiente naturale:

Rischi imprevedibili

Per rischi imprevedibili si intendono quei rischi che si manifestano senza alcun segno che li anticipi. Generalmente derivano dall'operato dell'uomo e in rari casi, come i sismi, sono di origine naturale:

Accessibility